Superiders 2008: foto, video e commenti del SX-FMX show di Milano

Grande divertimento ed adrenalina a fiumi sabato sera al Datch Forum di Assago per la seconda serata del Superiders 2008!

Locandina Superiders 2008

L’evento indoor Supercross & Freestyle Motocross ha riempito il palazzetto di appassionati e curiosi. Per più di tre ore il pubblico ha potuto “rifarsi gli occhi” in tutti i sensi: ammirando le heat mozzafiato del Supercross, le evoluzioni spettacolari del Freestyle motocross ed il piacevole corredo di belle ragazze che hanno animato lo spettacolo ;-)

IMG_1782 IMG_1788

Nella veste di inviato speciale del Ruscibar, ho aiutato Paolo e Lorenzo ad effettuare un reportage completo della serata: foto (qui le trovate tutte in slideshow), video e commenti che troverete in questo post (dedicato prevalentemente al freestyle), sul blog di Lorenzo e, naturalmente, sul Ruscibar.

Innanzitutto la cornice: il parterre del forum trasformato in pista da cross (per l’allestimento sono stati necessari più di 200 camion di terra!), con tanto di rampa e landing per il freestyle, è un colpo d’occhio veramente suggestivo.

IMG_1760 IMG_1770 IMG_1765

Grande cura anche nella cerimonia di apertura, con il palazzetto al buio ed i fuochi d’artificio ad accompagnare il giro di presentazione del tracciato, così come tutte le coreografie che hanno scandito i momenti “non motociclistici” della serata.

Si comincia con i fuochi d'artificio
© Paolo Rossi

Ma veniamo allo spettacolo vero e proprio, quello offerto dai freestylers! Le loro esibizioni hanno fatto veramente esplodere il pubblico, altrimenti un po’ freddino durante le pur emozionanti e combattute gare di supercross. I riders erano tutti di altissimo livello: su tutti Mat Rebeaud, Vanni Oddera e Max Bianconcini. I due piloti italiani del team Daboot hanno stupito e divertito il pubblico già a partire dal loro ingresso in pista: a bordo di due Vespa, con tanto di ragazze sedute alle loro spalle!

Nell’intervallo tra la prima esibizione di freestyle ed il Best Trick Contest abbiamo raggiunto Vanni Oddera nel paddock: approfittando della sua consueta disponibilità abbiamo realizzato una breve video-intervista, che potete trovare qui.

Lupo intervista Vanni 2
© Lorenzo Cargiolli

Una piccola curiosità: osservando da vicino il KTM di Vanni (la motoretta arancione, come di solito la chiama lui) non si può non notare un particolare curioso, la sella “griffata” Louis Vuitton. Ebbene, già all’FMX Acrobatic di Genova avevo notato questa “chicca”, ma nel frattempo Vanni, è passato alla versione colorata!

La KTM di Vanni Oddera IMG_1797

Tornando all’esibizione vera e propria, beh, i riders non si sono risparmiati e si sono sparati una bella riga di back flip. Potrete vedere una selezione di salti nel video che ho girato e che Paolo sta montando proprio in queste ore: tornate a visitare questa pagina nei prossimi giorni!

AGGIORNAMENTO: Ecco il primo video, Superiders 2008 Highlights!

 

Superiders 2008 - Vanni
© Lorenzo Cargiolli

Abbiamo potuto seguire da vicino i piloti nelle fasi immediatamente precedenti allo svolgimento del freestyle main event: qui ho potuto notare diversi approcci al pre-gara. Mentre Vanni e Max scherzavano e chiacchieravano tra loro, e con Luca Pastorino (speaker ufficiale Daboot, qui sotto di spalle in T-shirt gialla superiders), Mat restava in disparte nel tunnel, con il casco in testa e un po’ taciturno.

IMG_1816 Luca e Vanni IMG_1820

Un’altra cosa che mi ha colpito è il fatto che entrambi i piloti RedBull (Mat Rebeaud e Petr ‘Pilnik’ Pilat) fossero gli unici ad indossare un dispositivo di protezione per il collo:

Protezioni per il collo per Rebaud e Pilnik

Per Vanni Oddera, invece, una più “classica” protezione per la schiena, impreziosita da una riga di brillantini!

IMG_1811

Il Best Trick Contest si è svolto “ad acclamazione” con questa formula: sulla rampa un solo trick per atleta e poi uno alla volta sul landing ad accogliere gli applausi del pubblico. Le ovazioni degli spettatori hanno mandato allo spareggio Mat Rebeaud e Max Bianconcini , lasciando fuori dai giochi per un soffio Vanni.

IMG_1821 Max Bianconcini

Nell’ultimo salto Mat si è esibito in un back flip tsunami da urlo, facendo saltare in aria il Datch Forum e vincendo il contest!

Da segnalare un mitico spettatore dell’anello superiore che, durante il contest, ha tifato pesantemente per i piloti italiani a suon di… motosega! Eh si, impugnava un assordante motosega (ovviamente priva di lama) con la quale faceva concorrenza alle marmitte dei bolidi in pista, meritandosi anche l’inquadratura in primo piano sui megaschermi del Forum!

Dopo la premiazione ecco Mat Rebaud comodamente seduto in tribuna a gustarsi da spettatore l’ultima heat del supercross:

Mat Rebeaud

E qui il cancelletto di partenza dell’ultima gara della serata:

Pronti... Via!
Pronti… …via!

Dopo una grande serata come quella trascorsa a Superiders 2008 non resta che… pregustare il prossimo evento supercross/freestyle: appuntamento il 22 novembre prossimo a Genova per il Supercross 2008!