DraughtKeg©: il barilozzo Heineken come people aggregator?

Ieri sera grigliata in baracca da Mauri & Sara: insieme a me e Silvia c’erano Giorgio, Sergio, Sabrina, Corrado, Claudia ed Ilaria.

Grigliata in Baracca

Ad annaffiare braciole, spiedini, salsiccia e verdure alla griglia, oltre alla sangria di Silvia, il barilozzo di birra Heineken DraughtKeg©.

Finalmente, dopo averlo visto solo in tv…

[libero 6f9f3c9a0861c5121b6802759daeee60]

…abbiamo potuto sperimentare dal vivo la birra alla spina “at home”.

Giudizio sul prodotto: più che positivo! L’importante è avere il tempo, ed un frigorifero sufficientemente spazioso, per poter refrigerare adeguatamente il fusto prima dell’uso… e poi si spilla che è un piacere. La qualità della birra è sicuramente comparabile con quella della “classica” bionda alla spina.

Scheda di comparazione

Una volta tanto non possiamo che confermare le informazioni fornite dal produttore: l’unica perplessità rimane sul periodo di conservazione: dubito che qualcuno possa resistere così a lungo ;-)
In occasione di una serata tra amici è decisamente curioso l’effetto “aggregante” del barilozzo, che attira l’attenzione e la curiosità più del tradizionale cartone di lattine.

Giorgio si serve Maurizio e Marco alle prese con il barilozzo

Immancabile il classico (ed un po’ ipocrita?!?) messaggio: bevi Heineken responsabilmente

 
 

3 replies


  1. Dopo questa pubblicità sfrenata alla Heineken…la prossima volta oltre al barilotto portiamo anche la Cerveza San Miguel ;-)


  2. Confermo tutto quanto, bella idea il maxi fusto!!!!…………….anche se a causa del barilozzo la mia tradizionale sangria è stata un po’ offuscata……….o eravate voi già così offuscati dal barilozzo da non averla molto considerata?…………..va bè, comunque sia, è stata una serata “spumeggiante”!!!! Grazie baracca, non ci deludi mai!!! ;-)
    Paina


  3. Devo fare i complimenti all’ottima sangria di Silvia che giustamente ne rivendica la visibilità.Vi confermo che ieri sera l’abbiamo finita :-)

    PS:
    porto ancora i segni di un contatto ravvicinato con un tizzone infuocato nel soprachiappa. Maurizio

Leave a reply