Tappeto Volante: Pomodoro al Priamàr di Savona

Si è inaugurata ieri a Savona la nuova personale di Arnaldo Pomodoro, “Tappeto Volante“, organizzata dalla galleria Conarte e dal Comune di Savona.

La mostra è suddivisa in due sedi: la galleria Conarte di Via Brignoni 26r, che ospita una ventina di opere, ed il complesso monumentale della fortezza del Priamàr, meta della nostra visita odierna.

166-6692_IMG

L’effetto catalizzatore de “Disco in forma rosa del deserto” è notevole: i passanti non possono fare a meno di fermarsi ad osservarlo da tutti i punti di vista possibili. Quasi tutti (ehm.. compreso il sottoscritto…) si fermano per una foto…

166-6694_IMG  167-6703_IMG

Una volta giunti alla base della rampa di accesso alla fortezza i cartelli della mostra invitano ad avventurarsi sul Priamàr alla scoperta del “Tappeto Volante”, qui immortalato ieri sera “by night”.

Tappeto Volante  166-6690_IMG

Capire l’arte contemporanea non è facile: indubbiamente però le opere di Pomodoro mi emozionano e colpiscono. Forse perchè mostrano le spigolosità e le nervose contorsioni all’interno delle rassicuranti forme classiche alle quali siamo abituati.

Chiodo  167-6713_IMG

Visitare “Tappeto Volante” è un’ottima occasione per “rivivere” la splendida fortezza del Priamar!

Avete tempo fino al 16 settembre e vi ricordo che l’ingresso è gratuito!

Per stuzzicare il vostro interesse vi invito a guardare l’intero album di foto che ho scattato.

 
 

Un trackback

Leave a reply